fare food marketing

 

Il Food Marketing è la capacità di connotare emotivamente il cibo, attraverso il racconto, l’immagine. Il tutto sostenuto da una antecedente e precisa analisi e una conseguente strategia.

Come fare Food Marketing, alcuni esempi;

› STORYTELLING: Il primo elemento distintivo è il “sapersi raccontare”. Avere un’identità riconoscibile aiuta a farsi ricordare.

MULTICANALITÀ: il principio base è intercettare l’utente sul canale che preferisce. Come? Con la propria presenza su più canali, compreso riviste, magazine e portali di settore.

SOCIAL MEDIA: il food ha un’importante connotazione visuale che si sposa perfettamente con i Social Media, soprattutto Instagram e Facebook. Attraverso contenuti professionali, pagine, account aziendali, hashtag personali, gruppi etc. si ha la possibilità di mantenere una relazione con i propri utenti e costruire una forte (Community online).

EVENTI: organizzare eventi dedicati permette ai propri utenti di toccare con mano il brand e farli sentire così parte integrante dell'azienda. (Community offline)

FOOD BLOGGER E VIP: sviluppare una campagna pubblicitaria con influencer e vip di settore è un' altra strategia per raggiungere obiettivi importanti.

Le agenzia specializzate in Food Marketing

Esistono diverse agenzie di comunicazione specializzate in food marketing, una di esse è sicuramente la Medina Communication